il Giappone in Italia


Prima di presentate le cose da vedere a Kyoto, vorrei premettere che muoversi nella città è abbastanza semplice.

Oltre alla linea JR e alla metropolitana (chiedete sempre una mappa della metro nelle stazioni o in albergo), ci si può  muovere in bus.

Non occorre fare il biglietto poichè la corsa (230 yen) si paga direttamente sull'autobus inserendo le monetine (contate, non viene dato il resto) in una apposita macchinetta accanto al guidatore.

Esiste un abbonamento giornaliero di 500 yen (disponibili 3 corse).

E' anche possibile acquistare degli abbonamenti di un giorno (1.200 yen) o due (2.000 yen) per poter viaggiare liberamente sui bus normali, sui Raku bus ideati per i turisti che vogliono raggiungere i luoghi d'interesse e la metropolitana. Potete anche richiederlo direttamente in albergo.

Per ulteriori informazioni vi rimando all'articolo molto esaustivo di Giapponepertutti: QUI


Info

Miyako odori

Miyako odori
Nel mese di aprile è possibile assistere a uno spettacolo davvero caratteristico. Si tratta di una piece teatrale e di danza, nel cuore di Gion Kobu. Il posto si trova alla fine della strada principale di Gion, dove la sera si vedono molte lanterne rosse. Arrivati alla fine della strada, sulla...

—————

Salire su un bus a Kyoyo

Salire su un bus a Kyoyo
Quando si sale su un bus a Kyoto bisogna poi pagare quanto dovuto (230 yen per una corsa gli adulti, 120 i bambini da 6 a 12 anni) inserendo la banconota o le monete all'interno della macchinetta che si trova accanto al guidatore. Naturalmente non pagheremo nulla in più se abbiamo già acquistato il...

—————

Kyoto free Wi-Fi

Kyoto free Wi-Fi
Kyoto ha recentemente installato decine di hotspots per rendere possibile la navigazione gratuita ai turisti. Cliccando qui troverete una mappa dei luoghi coperti dal servizio, che come potrete notare ricoprono praticamente tutta l'area. Nella pagina troverete anche le condizioni di utilizzo....

—————


Cose da vedere

Palazzo Imperiale

Palazzo Imperiale
Questo Palazzo fu residenza della famiglia imperiale fino al1868, quando la capitale si spostò da Kyoto a Tokyo. Bellissimo il Kyoto Imperial Park in cui si trova il Palazzo Imperiale. Venne ricostruito nel 1855 dopo che era praticamente crollato a seguito dell'usura nel tempo. Come arrivare: dalla...

—————

Kinkakuji

Kinkakuji
Il nome corretto del Kinkakuji (金閣寺) è Rokuonji. Divenne Partimonio dell'Umanità per l'Unesco nel 1994. Formalmente il tempio viene definito Shariden e comprende 3 tipi di architetture: al 1° piano il Shinden-zukuri, lo stile del Palazzo, al 2° piano il Buke-zukuri, lo stile delle case dei samurai,...

—————

Ginkakuji

Ginkakuji
E' un tempio zen della scuola Rinzai . Realizzato nel 1482 da Ashikaga Yoshimasa, che seguì le orme del nonno Ashikaga Yoshimitsu, che costruì il Kinkakuji. E' comunemente conosciuto anche come Higashiyama Jishouji. Orari: 8:30-17 (Gennaio-Novembre), 9-16:30 (Dicembre-Febbraio), aperto tutti i...

—————

Eikando Zenrinji

Eikando Zenrinji
Durante il periodo Heian (siamo nell'853 A.C.), il prete Shinjou, discepolo di Koubou Daishi Kuukai, costruì un sito per la preghiera nel luogo dove oggi sorge il tempio. Nell'ultimo periodo dell'era Heian, l'abate Yokan, anche conosciuto come Eikan, divenne il capo-prete ed il tempio si espanse...

—————

Tofukuji

Tofukuji
Questo tempio è noto per i suoi bellissimi colori autunnali. Costruito nel 1236 da parte del clan dei Fujiwara combina i nome di due importanti templi di Nara, il Kofukuji ed il Todaiji. All'interno del tempio troviamo lo Tsutenkyo Bridge, lungo 100 metri, la Sanmon Gate, alta 22 metri e la Hondo,...

—————

Fushimi Inari Shrine

Fushimi Inari Shrine
Questo santuario è famosissimo in tutto il mondo per la sua fila di migliaia di toori rossi (Senbon Toori) che si estendono in due strade parallele. Su ogni toori troviamo l'incisione del donatore. Si trova sul monte Inari, a 233 metri dal livello del mare. Come arrivre: raggiungere la stazione JR...

—————

Byodoin

Byodoin
Da non perdere assolutamente, con il suo bellissimo giardino, la sua architettura ha poi influenzato molte costruzioni successive. La Sala della Fenice, così chiamata per le due fenici in cima, venne costruita nel 1.053, ma purtroppo fino a settembre 2014 resterà chiusa per lavori di...

—————

Tōji

Tōji
Letteralmente significa tempio (ji) dell'est (tō). Venne costruito agli inizi del periodo Heian, poco dopo che la capitale venne spostata a Kyoto (siamo alla fine del 700). Il nome del tempio deriva dal fatto che un tempo esisteva anche un tempio d'ovest, ormai andato distrutto. Oltre al...

—————

Ryoanji

Ryoanji
Il Ryoanji venne costruito nel 1450 da Hosokawa Katsumoto. In seguito venne distrutto da un incendio durante una guerra ma poi ricostruito dal figlio di Matsumoto. L'hojo venne costruito nel 1499 ma poi venne distrutto da un altro incendio nel 1797, insieme alle stanze del Buddha e del fondatore....

—————

Daigoji

Daigoji
Questo tempio, creato nell'874, è noto perchè nell'aprile del 1598 Toyotomi Hideyoshi, il più importante personaggio dell'epoca, fece piantare 700 alberi di ciliegio e disegnò egli stesso un giardino che fece realizzare nella parte Sanboin del tempio. Il tempio conprende una Sala Principale (kondo)...

—————

Nijōjō

Nijōjō
Questo castello, costruito nel 1603 era residenza di Tokugawa Ieyasu, in seguito funse da Palazzo Imperiale. E' composto da 3 parti: l'Honmaru (prima cinta di difesa), il Ninomaru (seconda cinta di difesa) e i giardini interni. Come si arriva: dalla stazione di Kyoto prendere la Karasuma Subwai...

—————

Kiyomizudera

Kiyomizudera
Certamente il tempio più bello che ho visto in Giappone. Comprende più edifici alcuni dei quali a volte sono momentaneamente non visitabili causa lavori di ristrutturazione che stanno eseguendo un pò per volta, passo passo. Il tempio comprende il Jisho Shrine dedicato alla divinità dell'amore e...

—————

Kodaiji

Kodaiji
Questo tempio venne costruito nel 1605 in onore di Toyotomi Hideyoshi da parte di sua moglie. Appartiene alla scuola zen Rinzai. Orari: 9-17:30  Chiusura: mai Entrata: 600 yen Indirizzo:  Giappone, 〒605-0825 京都府京都市東山区下河原町 八坂鳥居前下る下河原町526 (mappa) Tel. +81 75-561-9966 (sito)

—————

Yasaka Shrine

Yasaka Shrine
Questo tempio è il luogo in cui si tiene il Gion Matsuri, prima di andare per le strade della città. Si trova alla fine della Shijo-dori ed è uno dei templi più famosi di Kyoto. E' sempre aperto e gratuito. Vicino troviamo la Yasaka Pagoda (10-16, sempre aperta, 400 yen) ed il Maruyama...

—————

Higashiyama

Higashiyama
Situato ad est di Kyoto, dove ci sono le montagne è un luogo davvero meraviglioso, che ricomprende il Sentiero dei Filosofi ed una quantità impressionante di templi lungo il cammino. Io ne ho visti davvero molti e la maggior parte avrebbero meritato una visita più attenta, ma per vederli tutti...

—————

Sanjūsangendō

Sanjūsangendō
Il Sanjūsangendō è forse il posto che più mi ha colpito a Kyoto, forse perchè non mi aspettavo tanta meraviglia. Un tempio che racchiude moltissime statue (1001) di Kannon. Come arrivare: dalla stazione prendere il bus n° 100, 206 o 208 (10 minuti, 230 yen) e scendere alla fermata...

—————

Kurumazaki Shrine

Kurumazaki Shrine
Questo santuario dedicato a Confucio è frequentato da persone che pregano per avere successo negli affari. Come arrivare: si arriva con la Keifuku line, scendendo alla fermata Kurumazaki Orari: 8:30-17:30 Entrata: gratuita Indirizzo: 23 Asahi-cho, Saga, Ukyo-ku, Kyoto City (mappa) Tel. 075-861-0039...

—————

Pontocho

Pontocho
Pontocho è un altro distretto molto noto per le geishe. In realtà la strada principale è una e si percorre tutta in una decina di minuti. Al mattino i ristoranti e le Ocha-ya con spettacoli dal vivo sono chiusi. Aprono quasi tutti dalle 17 in poi. L'atmosfera è fantastica. (mappa)

—————

Gion

Gion
Mitico distretto famoso un tempo, ma ancora oggi, per le geishe. E' delimitato ad est dallo Yasaka Shrine e ad ovest dal fiume Kamo. Ci sono stato un paio di volte ed è un posto molto affascinante, non tanto al mattino quanto la sera. Ci sono molti ristoranti ed Ocha-ya dove a volte si tengono...

—————

Nanzenji

Nanzenji
Situato ai pedi dell'Higashiyama, questo enorme tempio appartiene alla scuola buddista zen Rinzai. Un tempo era la residenza dell'imperatore Kameyama, poi trasformato in tempio. Il tempio (8:40-17, fino alle 16:30 da dicembre a febbraio, chiuso dal 28 al 31/12, 500 yen) contiene diversi templi in...

—————

Ninnaji

Ninnaji
Fa parte della setta buddista Shingon. Il Goten, la residenza del capo-monaco è la struttura più importante del tempio. E' anche noto per i suoi ciliegi e quindi un luogo d'osservazione durante l'hanami. Per arrivare raggiungere l'Omuro Ninnaji station (Keifuku Kitano line) Orari: 9-17 (fino alle...

—————

Kurama

Kurama
E' un villaggio rurale, noto per il suo tempio Kurama-dera (9-16:30, sempre aperto, tranne la sala del tesoro da metà dicembre a febbraio, 200 yen) e per il Kurama Onsen. Una volta arrivati a Demachi-Yanagi da Kyoto (vedi schede precedenti) si prende la linea Eizan Kurama per Kurama station (30...

—————

Shugakuin Imperial Villa

Shugakuin Imperial Villa
Costruita nel 17° secolo dall'imperatore Gomizuno, è composto da tre strati in tre piani diversi, oguno con dei bellissimi giardini. Come arrivare: dalla stazione di Kyoto prendere la JR Nara line fino a Tofukuji (3 minuti) e poi cambiare con la Keihan Main line fino alla stazione...

—————

Kibune

Kibune
Letteralmente la parola singifica "nave gialla" (ki = giallo, fune, che diventa bune legato alla prima parola = nave). E' una cittadina situata in una valle con il suo tempio Kibune Shrine, che merita una visita (6-20, fino alle 18 da dicembre ad aprile, sempre aperto, gratuito). Per arrivarci...

—————

Kokedera

Kokedera
Anche chiamato Saihoji, questo bellissimo tempio richiede però, per essere visitato, una prenotazione. Chiedere informazioni più dettagliate magari tramite albergo. Si stima che nel giradino vi siano circa 120 tipi diversi di muschio. Un tempo era una residenza, poi convertita in tempio. Si trova a...

—————

Katsura Imperial Villa

Katsura Imperial Villa
Completato nel 1645, questo posto meraviglioso luogo fu la residenza della famiglia imperiale Katsura. Si trova a 15 minuti a piedi dalla stazione Katsura (Hankyu Kyoto line), oppure si può prendere il bus n° 33 dalla stazione di Kyoto (20 minuti). Per visitare la villa informarsi prima perchè lo...

—————

Ikuta shrine

Ikuta shrine
Il tempio è dedicato a Wakahiru me no Mikoto, che si crede sia lo Spirito di Pace del Dio del Sole Amaterasu-Omikami, o sua sorella. Il tempio venne fondato, sembra, nel 201 A.C. L'area del tempio venne nel tempo subissata da tragici eventi naturali e non (famosa la Guerra dei Genpei, nel...

—————

Nishi Honganji

Nishi Honganji
Il Nishi Honganji (西本願寺) si trova a Kyoto ed è uno dei due templi che formano il complesso chiamato Jōdo Shinshū. L'altro è naturalmente l'Higashi Honganji (Higashi in giapponese è Est, Nishi Ovest). Il complesso è una scuola buddista. Come detto è il tempio-madre del Jodo Shinshu Honwaji-ha....

—————

Nishiki Market

Nishiki Market
Come tutti i mercati è sempre molto confusionario, pieno di gente e negozi. E' in una parallela della via principale Shijo-dori. Se vi ci trovare magari fateci un salto ed assaggiate qualche prodotto del posto. Dalla stazione di Kyoto si può prendere la Karasuma Subway line e secendere alla fermata...

—————