il Giappone in Italia


Premettiamo che tra le cose da vedere possiamo anche annoverare due interessantissimi matsuri (festivals) che sono:

il Wakakusa Yamayaki che si tiene il 4° sabato di gennaio (o sabato successivo se è brutto tempo) e per l'occasione l'erba del monte Wakakusa yama viene bruciata. Le origini si perdono nel tempo e non sono chiare, ma ogni anno si rinnova il rito.

Alle 18 ci sono i fuochi d'artificio che durano circa 15 minuti. L'erba solitamente brucia tra i 30 e i 60 minuti.

Bellissimo lo spettacolo all'imbrunire con l'intera montagna a fuoco.

Per arrivare camminare per 35 minuti dalla stazione Kintetsu di Nara o in 50 dalla stazione Jr Nara.

C'è poi l'Omizutori o Shunie, che si tiene al Todaiji dal 1° al 14 marzo.

Alla Nigatsudo Hall, con accensione di torce.

Per girare la città direi che è necessario il 


Cose da vedere

Nara Park

Nara Park
Stupendo parco creato nel 1880 e dove è possibile vedere i cerbiatti e i cervi camminare liberamente. In esso si trovano molte cose da vedere, come il Kofukuji, il Todaiji, il Kasuga Taisha ed il Museo Nazionale. Si trova a 5 minuti a piedi dalla stazione di Nara Kintetsu e a 20 da quella...

—————

Todaiji

Todaiji
Costruito nel 752 è un tempio importantissimo, dove potrete vedere il Daibutsu, il Buddha gigante in legno. Curiosità: quando sono andato, girando intorno al Buddha, ho visto dei ragazzini infilarsi in un buchetto sotto una colonna in legno e mi hanno spiegato che farlo porta bene. Vista la mia...

—————

Kofukuji

Kofukuji
Questo luogo apparteneva alla potentissima famiglia Fujiwara durante i periodi Heian e Nara. Contiene una pagoda a 5 piani, costruita inzialmente nel 730 e poi ricostruita nel 1426 ed il National Treasure Museum. Alcune parti del tempio sono in ristrutturazione e riapriranno tra il 2018 e il...

—————

Shin Yakushiji

Shin Yakushiji
Questo tempio è devoto al Buddha Yakushi, patrono della medicina. Purtroppo molte parti del tempio nel tempo sono andate perdute. All'interno del tempio ci sono 12 guardiani alti 2 metri che proteggono il Buddha (vedi foto). Si trova a 5 minuti a piedi dal Nara Park. Orari: 9-17, sempre aperto, 600...

—————

Kasuga Taisha

Kasuga Taisha
Questo bellissimo santuario è molto noto e venne fondato nei primi del 700 D.C. quando Nara divenne capitale del Giappone. Famose le sue lanterne di bronzo e i suoi templi ausiliari in legno intorno a quello principale. Contiene anche un giardino botanico (9-17, fino alle 16:30 da dicembre a...

—————

Isuien Garden

Isuien Garden
Questo giardino in stile tradizionale è composto da due parti e contiene diverse case da tè. Si trova a 15 minuti a piedi dalla stazione JR o Kintetsu di Nara. Orari: 9:30-16:30 (ultima entrata alle 16) Chiusura: martedi, tranne aprile, maggio, ottobre e novembre, feste di fine anno e durante...

—————

Naramachi

Naramachi
Quest'area è il quartiere commerciale della città. Ci sono moltissimi negozi, cafè, ristoranti e alcuni musei da vedere, come il Nara Craft Museum (10-18, ultima entrata ale 17:30, chiuso lunedi o martedi se il lunedi è festa nazionale, 26/12-5/1, e durante l'allestimento delle nuove mostre,...

—————

Yoshikien Garden

Yoshikien Garden
Questo giardino in stile tradizionale, prende il nome dal fiume Yoshiki, che gli scorre accanto. E' formato da tre parti, una con uno stagno, un'altra con muschio e l'ultima dove si tiene la cerimonia del tè. Si raggiunge in 15 minuti dalla staizione JR o Kintetsu di Nara. Orari: 9-17 (ultima...

—————

Horyuji

Horyuji
Fondato dal prete Shotoku, a cui si attribuisce il merito di aver introdotto il buddismo in Giappone. Accanto alla Saiin Garan, la sala principale, troviamo il Daihozoin, dove vengono esposte le collezioni del tempio. Come si arriva: dalla stazione JR di Nara, prendere la linea Yamatoji per Horyuji...

—————

Toshodaiji

Toshodaiji
Fondato nel 759 da Ganjin, un monaco cinese invitato dall'imperatore, per ricevere insegnamenti buddisti. La sala principale è stata riaperta nel 2009, mentre la sala di lettura è stata portata lì dal Palazzo Imperiale di Nara. La statua di Ganjin viene esposta una volta l'anno intorno al 6 giugno,...

—————

Yakushiji

Yakushiji
Fatto costruire dall'imperatore del 7° secolo Tenmu, come luogo di ricovero della moglie malata, è uno dei templi più antichi di tutto il Giappone. Come arrivare: dalla stazione Kintetsu Nara, arrivare alla fermata Nishikyo (Kintetsu line, direzione Yamato Daisaiji, cambiando con la Kintetsu...

—————

Palazzo Imperiale

Palazzo Imperiale
Il Palazzo Imperiale, l' Heijo Palace, era la residenza dell'imperatore nel periodo in cui Nara fu capitale del Giappone (710-794). La sala principale, la Former Audiance Hall è stata aperta al pubblico nel 2010 dopo una ristrutturazione. Ristrutturazioni hanno anche subito negli anni 90 la porta...

—————

Gangōji

Gangōji
Il Gangōji o tempio di Asuka, venne costruito addirittura nel 588 A.C. e venne chiamato Hokoji, poi divenuto Asukaji prendendo il nome da dove venne costruito. E' un tempio buddista ed al suo interno conserva molti dipinti, decorazioni ed ossa sacre. Indirizzo: 11 Chuin-cho, Nara, 630-8392 Japan...

—————

Museo Nazionale di Nara

Museo Nazionale di Nara
Il Museo Nazionale di Nara (奈良国立博物館, Nara Kokuritsu Hakubutsukan) contiene una collezione di opere d'arte buddiste, come dipinti, sculture e documenti e una biblioteca di testi buddisti. Realizzato nel 1889, aprì al pubblico con la sua prima mostra nel 1895. Come arrivare: Dalla stazione...

—————