il Giappone in Italia


Shikoku


E' la più piccola delle isole che formano l'arcipelago giapponese.

Si chiama così perchè era in passato, come ora, divisa in 4 province (shi) o paesi (koku).

Un tempo si chiamavano Sanuki, Awa, Iyo e Tosa, mentre oggi si chiamano Kagawa, Tokushima, Ehime e Kochi.

(fonte: Wikipedia)


Cose da vedere-Shikoku

Ogijima

Ogijima
Si trova vivino a Megijima e si raggiunge dal porto di Takamatsu con il traghetto (40 minuti, 500 yen). Sulla bellissima isola troviamo anche un faro ed un villaggio con molte case in legno.

—————

Megijima

Megijima
Questa piccola isola si trova di fronte al porto di Takamatsu. E' lunga meno di 4 km e larga circa 2. L'isola è associata a Onigashima, l'Ogre Island della leggenda di Momotaro. C'è un osservatorio con vista a 360° ed una statua di Nichiren, fondatore della omonima setta buddista. Bellissime le...

—————

Takamatsu

Takamatsu
Takamatsu è il capoluogo della regione Kagawa. Dal 1988 è raggiungibile su strada grazie alla costruzione del ponte Seto Ohashi. Troviamo nella città il bellissimo Ritsurin Koen (foto in alto), considerato uno dei più belli di tutto il Giappone. Un modo per arrivare è quello di prendere un treno...

—————

Kotohira

Kotohira
Situata nella prefettura di Kagawa questa cittadina per il tempio Kompirasan (foto sopra). Il Kompirasan è il tempio più famoso dell'intera regione Shikoku. Anche conosciuto come Kotohiragu è il tempio-capo di molti altri templi nati con lo stesso nome in tutto il Giappone. Si trova a 10-15 minuti...

—————

Marugame

Marugame
Questa cittadina portuale si trova nella prefettura di Kagawa. Il castello, anche conosciuto come il castello di Kameyama permette di godere di una vista bellissima. Costruito tra il 1597 e il 1602 dal signore feudale Ikoma Chikamasa venne ricostruito nel 1660. Stupendo durante il periodo...

—————

Shodoshima

Shodoshima
L'isola, che la tradizione dice sia stata creata dagli dei, è nota per la produzione di soia e di fagioli azuki. E' anche presente sull'isola un museo della soia (9-16, chiuso 15-28/12 e 1/1, da gennaio a febbraio i giorni feriali può essere visitato solo su appuntamento, informarsi bene, 210...

—————

Matsuyama

Matsuyama
Capoluogo della prefettura di Ehime ha acquisito notorietà grazie al racconto Bocchan, studiato anche nelle scuole e che racconta della restaurazione della città durante l'era Meiji. Molto conosciuta anche per il suo castello, uno dei 12 non ricostruiti nel tempo. Venne costruito tra il 1602 e il...

—————

Uwajima

Uwajima
Uwajima si trova nella prefettura di Ehime. Conosciuta per il suo interessante castello, costruito nel 17° secolo ed ancora intatto come era allora. Il castello si raggiunge camminando per 10-15 minuti dalla stazione di Uwajima. E' aperto dalle 6 alle 18:30 (fino alle 17 da ottobre a marzo), sempre...

—————

Uchiko

Uchiko
Si trova nella prefettura di Ehime. E' nota per la sua produzione di carta e ceramiche. La Yokaichi è una interessante strada dove risiedevano i mercanti un tempo e che sembra rimasta ferma a quel periodo del passato. Si possono visitare diverse residenze, come la residenza Kamihaga (9-16:30, 400...

—————

Naruto

Naruto
Naruto si trova nella prefettura di Tokushima. E' famosa per i suoi vortici nel mare, vicino al ponte che unisce Tokushima all'isola Awaji. Troviamo nel posto il Ryozenji (7-17, sempre aperto e gratuito). E' raggiungibile dalla stazione di Naruto, prendendo il treno per la stazione di Ikenotani e...

—————

La vallata di Iya

La vallata di Iya
Bellissima valle famosa anche per i suoi ponti molto antichi rimasti intatti. Il Kazurabashi è uno di quei tre ponti, sopravvissuti al tempo, su 13 che ce ne erano in passato. Non si sa bene quando sia stato realizzato ma si pensa fu il monaco Kobo Daishi ad ordinarne la costruzione. Si può...

—————

Tokushima

Tokushima
Situata nella prefetttura omonima è nota per il suo Awa Odori Festival, che si tiene a metà agosto. E' il festival di danza più famoso del Giappone tra quelli che si tengono durante l'Obon, tra il 12 e il 15 agosto. Lo spettacolo principale si tiene tra le 18 e le 22:30.

—————

Kochi

Kochi
Kochi è il capoluogo della prefettura omonima. Harimayabashi è lo spot più noto della sua downtown. Si tratta di un piccolo ponticello rosso. Si dice che li si incontravano un prete ed una ragazza del luogo che avevano una relazione, finchè poi furono scoperti e costretti a lasciare la città. Come...

—————