il Giappone in Italia


Batticuore notturno - Ransie la strega

Batticuore notturno - Ransie la strega (ときめきトゥナイト, Tokimeki tonight) è un anime in 34 episodi prodotto dalla Group TAC nel 1982 e tratto dal manga omonimo ideato da Koi Ikeno.

Questo l'inizio della trama tratta da Wikipedia: "I primi 16 volumi del manga, la cui trama corrisponde a quella dell'anime, hanno come protagonista Ranze Eto (Ransie Lupescu), una studentessa delle medie, apparentemente normale, che in realtà nasconde un grande segreto: essere la figlia di un vampiro di nome Mori (Boris), scrittore di dubbio successo, e di una lupa mannara, l'aggressiva Sheila. Tutta la famiglia di Ranze proviene infatti da un universo sconosciuto ai terrestri, chiamato Mondo Magico (noto in Italia come "Regno Supremo" o "Inferno"), nel quale vivono appunto mostri e figure fiabesco mitologiche di ogni genere dotate di poteri soprannaturali.

Ranze ha come peculiarità fra le sue doti soprannaturali quella di assumere le sembianze delle vittime di un suo morso, lasciando la sfortunata in stato incosciente, il tutto fino a quando Ranze non starnutisce riassumendo così il suo aspetto originario e facendo riprendere conoscenza al malcapitato di turno che tende a non ricordarsi di nulla".

SIGLA

—————

Indietro