il Giappone in Italia


Battle Royale II Requiem

Battle Royale II Requiem

Riprende la storia del primo.

Interessante ma non ai livelli del precedente, come sempre accade per i sequel.
Sempre una classe vittima del "gioco" che avrà una missione, ovvero quella di uccidere un ribelle che si trova su un'isola ed è difeso dalla sua gente.
Il ribelle è in pratica colui che era sopravvisuto al primo atto.
Sparatorie a tutto spiano e una trama comunque interessante.
Realizzato nel 2003, vede la partecipazione di Ai Maeda, già vista nei dorama Nobuta Wo Produce e Atashinichi no Danshi.
Comunque da vedere.