il Giappone in Italia


Isola di Okinawa

Isola di Okinawa

L'isola principale dell'arcipelago è quello che dà il nome all'intera regione.

Ci sono molte cose da vedere sull'isola, come il Castello Shuri, che in passato era un centro amministrativo oltre che residenza.

Costruito originariamente intorno al 1300, venne distrutto più volte nel tempo ed in particolare nel 1945, ma poi sempre ricostruito.

Quello attuale venne realizzato nel 1992.

Comprende la Sala Principale (Seiden), l'Una Plaza, l'Hokuden, il Nanden e la porta Hoshinmon.

E' aperto al pubblico dalle 8:30 alle 19 (fino alle 18 dicembre-marzo e fino alle 20 luglio-settembre), chiuso il primo mercoledi e giovedi di luglio e l'entrata viene 800 yen.

Il distretto di Tsuboya era in passato un importantissimo centro per la produzione di ceramiche.

Lo Tsuboya Pottery Museum è aperto dalle 10 alle 18, chiuso il lunedi e 28/12-4/1 e l'entrata costa 315 yen.

Kokusaidori è la strada principle del capoluogo Naha. E' una shopping street ottima per comprare souvenir o cenare gustando i prodotti tipici del luogo.

Il mausoleo Tamaudun venne costruito intorno al 16° secolo ma venne gravemente danneggiato durante l'ultima Guerra.

E' possibile visitarlo dalle 9 alle 18, tutti i giorni e l'entrata costa 300 yen.

Il giardino Shikinaen venne realizzato alla fine del 18° secolo ed è un bellissimo luogo dove poter passeggiare tra alberi, giardini tradizionali giapponesi e percorsi guidati.

Venne completamente distrutto nel 1945 e poi ricostruito.

E' visitabile dalle 9 alle 18 (fino alle 17:30 ottobre-marzo), chiuso il mercoledi (tranne se è festa nazionale o cade il 23 giugno) e l'entrata costa 400 yen.

Il Museo della Prefettura è un interessante museo per capire la storia di Okinawa e la sua cultura.

Comprende un museo storico ed un art museum con molte gallerie e mostre.

E' aperto dalle 9 alle 18 (fino alle 20 venerdi e sabato), chiuso il lunedi e dal 29 al 31 dicembre, e costa 400 yen per il museo storico e 300 per l'art museum + extra se ci sono mostre particolari.

Tutte queste attrazioni si trovano nella capitale Naha.

Tutte quelle a seguire si trovano invece sull'isola, come il Churaumi Aquarium (8:30-20, fino alle 18:30 da ottobre a febbraio, chiuso il primo mercoledi di dicembre ed i giorni seguenti, 1.800 yen o 1.260 se si entra dopo le 16), stupendo acquario sviluppato su 3 piani, partendo da quello più in alto a scendere, nella visita.

Le cascate di Hiji si raggiungono con una breve escursione naturalistica.

Il sentiero guidato venne danneggiato da un tifone nel 2012, ma è stato riaperto nell'aprile del 2013.

E' possibile visitare le cascate dalle 9 alle 18 (ultimo accesso alle 16); non è possibile se il tempo è cattivo. Costa 500 yen.

E' anche possibile visitare lì vicino lo Yambaru Wildlife Conservation Center (10-16:30, chiuso il lunedi, 29/12-3/1, ingresso gratuito) e l'Ufugi Nature Museum.

Le rovine del Castello Nakijin si trovano in un luogo molto particolare ed affascinante.

Il castello venne costruito verso la fine del 1200 ed oggi si possono vedere soltanto ciò che rimane dell'antico edificio.

C'è anche un piccolo museo, il Gusuku Museum, che contiene antichi documenti, monete ed altri oggetti rinvenuti nell'area.

La visita può essere effettuata dalle 8 alle 18 (fino a più tardi in estate), tutti i giorni e costa 400 yen comprensiva del museo o 150 yen solo per il museo.

Ed ecco una mappa della zona:

L'Ocean Expo Park venne realizzato nel 1976 e ricomprende l'acquario.

Nel parco troviamo anche l'Oceanic Culture Museum, con riproduzioni di navi e molte informazioni sulle attività legate all'oceano, ed il Native Okinawan Village, un museo a cielo aperto. Troviamo ancora il Tropical Dream Center, un interessante giardino botanico e poco più a nord l'Emerald Beach, una bellissima spiaggia.

Il Parco è aperto dalle 8 alle 19:30 (fino alle 18 da ottobre a febbraio) e chiuso il primo mercoledi di dicembre ed i giorni a seguire.

L'entrata la parco è gratuita, mentre il Tropical Dream Center costa 670 yen e l'Ocean Culture Museum 170 yen.

Il Parco di ananas Nago è incentrato su quella che è stata in passato una grossa produzione dell'isola, ovvero l'ananas.

Il parco tematico è aperto dalle 9 alle 18, tutti i giorni e l'entrata costa 600 yen.

Hedo Misaki, Capo Hedo, è una bellissima area con foreste e colline.

Anch'essa merita una visita per il panorama che offre.

L'American Village è un enorme shopping center situato al centro dell'isola.

E' frequentato da molti marines americani che vivono nell'isola.

Contiene anche una ruota panoramica (11-22, sempre aperta, 500 yen).

La maggior parte dei negozi all'interno del parco seguono l'orario 11-21.

Le rovine del Castello Zakimi si trovano su una collina al centro dell'isola.

Il castello venne costruito nei primi del 1400 ma poi fu distrutto.

E' presente anche un museo con molti oggetti rinvenuti nell'area (9-17, chiuso il lunedi, il 23 giugno, 29/12-3/1), e costa 200 yen.

Le rovine del Castello Katsuren si trovano anch'esse su di una collina in un posto davvero meraviglioso.

Le rovine del Castello di Nakagusuku a differenza delle altre non sono sempre aperte ma si possono visitare dalle 8:30 alle 17 (fino alle 18 da maggio a settembre), sono aperte tutti i giorni e la visita costa 400 yen.

Ryukyu Mura è un piccolo parco tematico che ha come tema centrale la cultura di Okinawa.

All'interno si trovano molte cose interessanti e si ha la possibilità di vivere alcune esperienze dirette.

E' aperto dalle 8:30 alle 17:30, tutti i giorni e l'entrata costa 840 yen.

La Residenza Nakamura (9-17:30, sempre aperta, 500 yen) è una residenza tradizionale nello stile di Okinawa, interessante per capire lo stile di vita della popolazione di un tempo.

Il Sefa Utaki è un luogo sacro per la religione dell'isola, simile allo shintoismo.

E' in una foresta bellissima sulle coline e vicino all'oceano.

Si può visitare dalle 9 alle 18, è chiuso dal 29/12 al 3/1 e la visita costa 200 yen.

Il Peace Memorial Park (9-17, chiuso dal 29/12 al 3/1 ed alcuni giorni in maniera irregolare, 300 yen), l'Himeyuri Monument (9-17:30, sempre aperto, 300 yen) ed il Former Navy Underground Headquarters (8-17, fino alle 17:30 da luglio a settembre, sempre aperto, 420 yen), sono tutti legati alla Seconda Guerra Mondiale ricordano la cruente battaglia dall'aprile al giugno del 1945 che causò moltissime vittime.

Infine l'Okinawa World un meraviglioso parco tematico con molte cave naturali da poter visitare, un museo dei serpenti e una ricostruzione di un villaggio di un tempo e molte altre attrazioni.

E' aperto dalle 9 alle 18 (ultima entrata alle 17), sempre aperto e costa 1.600 yen per tutte le attrazioni (1.200 yen solo cave e villaggio, 600 yen solo il villaggio).