il Giappone in Italia


Le indagini di Kenzo Tanaka

Le indagini di Kenzo Tanaka

“Le Indagini di Kenzo Tanaka”di Marco Paracchini:

Tokyo, la “perla d’oriente”, città che nell’immaginario di noi occidentali viene vista come il paese dei balocchi, dove tutto è così maledettamente kawaii che sembra non esistere più il confine tra la realtà e l’immaginazione. Ma non è oro tutto quello che luccica…Come il rovescio di una medaglia, quando cala la notte, anche Tokyo rivela la sua anima oscura, diventando il teatro di delitti efferati. Questa realtà viene spesso ignorata dai forestieri, ma non sfugge all’astuto Kenzo Tanaka, ex poliziotto che ora lavora come investigatore presso l’agenzia P.B.I. TOKYO.

Il nostro Sherlock Holmes d’oriente si troverà a fare i conti con tre casi che hanno del surreale:

un vampiro che uccide tre giovani studentesse tokyote; l’uomo-pesce che si aggira nei paludosi canali della cittadina di Hannō; ed infine lo strano caso di un cadavere rinvenuto in una villa, forse ucciso dagli spiriti Gaki. L’arguto Kenzo Tanaka dovrà fare i conti con questi strani casi cercando di trovare un colpevole, mostro o umano che sia!

(Valentina Panicali)