il Giappone in Italia


Prefetura di Iwate

Prefetura di Iwate

La prefettura di Iwate merita anch'essa una visita.

Ad esempio partendo dalla costa Sanriku, davvero spettacolare. La Kitayamazaki coast è una parte della costa molto apprezzata.

Attira naturalmente molti turisti per la sua bellezza.

Ecco un elenco di cose da vedere nei pressi:

Cominciamo con il mercato del pesce di Shiogama dove poter anche fare colazione a base di sushi in uno dei ristorantini che si trovano nella zona.

E' aperto dalle 3 alle 13 tutti i giorni, fino alle 14 il sabato e la domenica dalle 6 alle 14.

Resta chiuso molti mercoledi, durante l'Obon festival e dall' 1 al 4 gennaio.

Dalla stazione di Shiogama si arriva camminando per 15 minuti.

L'Ishinomori Manga Museum si trova nella città di Ishinomaki ed è dedicato al disegnatore di manga Ishinomori Shotaro (1938-1998).

I suoi disegni hanno influenzato tra l'altro il famoso Kamon Rider.

Per fortuna lo tsunami non lo ha danneggiato più di tanto. E' aperto dalle 9 alle 18 (fino alle 17 da dicembre a febbraio, ultima entrata mezz'ora prima della chiusura) e resta chiuso il 3° martedi di ogni mese (tutti i martedi da dicembre a febbraio). L'entrata costa 800 yen.

L'Hiyoriyama Park si trova anch'esso nella città si Ishinomaki è bellissimo durante la primavera e contiene al suo interno un santuario.

Sempre nella città troviamo il San Juan Bautista, una replica di un antico galeone spagnolo, madato a suo tempo dal Vaticano per una missione diplomatica:

L'isola Tashiro può essere raggiunta con il traghetto dalla città di Ishinomaki in circa un'ora.

E' anche conosciuta come l'isola dei gatti, in quanto ospita centinaia di gatti.

La spiaggia di Jodogahama è la spiaggia più famosa sulla costa. Consigliatissima la gita in barca nella Blue Cave (8:30-17, chiuso da dicembre a febbraio, costo: 1.500 yen) nonchè la crociera (Miyako Jodogahama Boat Cruise, 4-5 partenze al giorno durante il weekend, durante le festività nazionali, il lunedi dai primi di marzo a novembre, tutti i giorni della Golden Week e d'estate. Altre partenze durante l'anno (informarsi bene). Costo: 1.220 yen

Il Rias Ark Museum of Art propone mostre di arte contemporanea e della storia locale. E' aperto dalle 9:30 alle 17 (ultima entrata alle 16:30) ed è chiuso il lunedi (martedi se lunedi è festa nazionale) e per il periodo dal 28/12 a fine gennaio. Costo: 300 yen

Dalla stazione di Kasennuma, prendere il bus (25 minuti, 250 yen), che passa di rado, o un taxi.

Il museo del ferro e dell'acciao commemora il passato di tali produzioni nella zona.

Si raggiunge prendendo un taxi dalla stazione JR di Kamaishi.

Orari: 9-17 (ultima entrata alle 16)

Chiusura: 28-31/12

Entrata: 500 yen

La Goishi Coast è un altro bel posto davvero, con la sua spiaggia di rocce nere (Goishihama Beach).

Si raggiunge dalla stazione di Ichinoseki (150 minuti, 12.000 yen, con il Tohoku shinkansen da Tokyo). Da li si raggiunge la stazione di Kasennuma e poi un bus per Hosoura. I tempi per arrivare sono lunghi. Armatevi di pazienza.

Minamisannriku, con il suo Kaminoyama Park ed il Sun Sun Shopping Village si raggiunge partendo da Sendai con la JR Tohoku line fino a Kogota, da li si prende un treno locale per Yanaizu (cambiando a Maeyachi se necessario). Da li si prende il bus della JR per Minamisanriku Shizugawa station. Il viaggio dura in totale 150 minuti e costa sui 1.500 yen.

Ci sono anche dei bus da Sendai a Minamisanriku. Si arriva con 90 minuti e 1.500 yen di spesa.

Lo Shiogama shrine (5-20, sempre aperto e gratuito) ricomprende anche un museo (8:30-16:30, fino alle 17 da aprile a settembre, fino alle 16 dicembre e gennaio, sempre aperto; entrata: 200 yen). Ecco una foto del posto:

Dalla stazione Hon-Shiogama camminare per 10 minuti, 15 se partite dalla stazione Shiogama.

Rikuzentakata è stata gravemente colpita dallo tsunami del 2011. E' famosa per la sua costa Takata Matsubara che era piena di pini andati tutti distrutti tranne uno, che è stato chiamato Pino Miracolato.

Eccolo qui:

La cava Ryusendo si trova nelle montagne di Iwaizumi Town, prefettura di Iwate.

Si stima che abbia una lunghezza di circa 5 chilometri. Ne sono aperti al pubblico circa 700.

Lo spettacolo è meraviglioso.

Orari: 8:30-18 (fino alle 17:30 da ottobre ad aprile)

Chiusura: mai

Entrata: 1.000 yen

Come arrivare: raggiungere la stazione Iwaizumi (JR Iwaizumi line). Si trova a circa 2 km da lì.

Kyotoku Maru 18 è un relitto lasciato lì dallo tsunami.

Per ora resta lì a ricordo della tragedia. Si trova in località Kasennuma.

Vicino al relitto si trova lo Shishiori Recovery Market, complesso con 20 negozi e ristoranti.

Un altro mercato è il Kasennuma Fukko Shotengai Recovery Market, che insieme al Kasennuma Yokocho Fukko Yatai Mura, offrono una notevole varietà di negozi e ristoranti.

Ancora da poter visitare ci sono il monte Onbasan dal quale si gode di un bel panorama su Kasennuma e Capo Iwaisaki a circa 10 km a sud di Kasennuma città, con la sua foresta di pini.

Appi Kogen Ski Resort è situato sulle Appi Higlands in Iwate.

E' uno dei miglior Ski Resort della regione. Appi Higlands si raggiunge partendo dalla stazione di Morioka con la Appi Kogen Ski Resort bus che impiega circa 50 minuti e costa 1.100 yen (1.300 le ultime due corse).

Si può anche prendere un treno diretto che costa 1.110 yen che collega Morioka cone Appi Highlands.

Kitakami è famosa per i suoi alberi di ciliegio, circa 10.000, nel Tensochi Park. Vicino al parco c'è il Michinoku Folklore Village, un museo a cielo aperto, che racconta la storia contadina del posto.

Da Kitakami station si arriva al parco in 20 minuti camminando e in 45 minuti al villaggio.

Hiraizumi è un altro posto da visitare.

Tra le cose da vede c'è il tempio Chusonji, certamente l'attrazione principale del posto.

Stabilito lì nell'850 come tempio per la setta buddista Tendai somiglia al Kinkakuji di Kyoto.

sito

Orari: 8:30-17 (fino alle 16:30 dal 4 novembre a fine febbraio)

Chiusura: mai

Entrata: 800 yen

Il tempio Motsuji un tempo era il tempio più importante della setta Tendai

Orari: 8:30-17 (fino alle 16:30 dal 5 novembre al 4 aprile)

Chiusura: mai

Entrata: 500 yen

Come arrivare: da Hiraizumi station prendere un bus e si arriva in 5 minuti o l'Hiraimi Loop Bus arrivando in 10 minuti. O ancora si può arrivare a piedi in 20-30 minuti.

Come arrivare: da Hiraizumi station si arriva camminando per 10 minuti o in 3 minuti prendendo l'Hiraizumi Loop Bus.

Il Takkoku no Iwaya è un bellissimo tempio costruito in parte nella roccia di una scogliera e dedicato al Dio dei guerrieri.

Orari: 8-17 

Chiusura: mai

Entrata: 300 yen

Come arrivare: il tempio si trova a 6 km dal centro della città Hiraizumi. Si può prendere un bus (10 minuti, 380 yen). Non ci sono bus dai primi di novembre a metà aprile.

Il Takadachi Gikeido è un monumento dedicato a Minamoto Yoshitsune, ucciso nel 1189 su ordine del fratello.

Orari: 8:30-16:30 (fino alle 16 dal 5 novembre al 4 aprile)

Chiusura: mai

Entrata: 200 yen

Come arrivare: da Hiraizumi station si arriva in 15 minuti con l'Hiraizumi Loop Bus o camminando per 15-20 minuti.

Chiudiamo con la Geibikei, una gola un pò fuori Hiraizumi. I tour prevedono una parte del cammino a piedi ed una parte con la barca.

La gola si può visitare dalle 8:30 o 9 ad un orario che va dalle 15 alle 16:30 a seconda del periodo (informarsi bene prima).

Non chiude mai a meno che il tempo non sia pessimo e il tour costa 1.500 yen.

Si arriva da Geibiki station (JR Ofunato line). Da Hiraizumi prendere la JR Tohoku line per Ichinoseki e cambiare per prendere poi la JR Ofunato line (30 minuti, 570 yen).