il Giappone in Italia


Satsuma

Satsuma

Questa penisola si trova appunto nella prefettura di Kagoshima.

In essa si trova il Flower Park, bellissimo parco con milioni di piante, alcune provenienti da Brasile, Africa e Australia.

E' anche possibile prendere in affitto un auto a circa 600 yen all'ora, per vedere bene la zona.

Il parco è diviso in tre zone: la Zona Floreale, la principale, da dove si accede, la Zona Fresca la più vicina all'oceano e la Zona Brillante, con bellissime postazioni da dove vedere il panorama.

Dalla stazione di Kaimon si prende il bus per Ibusuki (35 minuti, 470 yen).

Capo Nagasakibana è il punto più a sud della penisola, dal quale si può ammirare il monte Kaimondake in tutta la sua imponenza, detto il Fuji di Satsuma.

Troviamo nei pressi anche il Nagasakibana Parking Garden, con piante, scoiattoli, scimmie e tanto altro da vedere.

Il parco è accessibile dalle 8 alle 17, tutti i giorni e l'entrata costa 1.200 yen.

Il distretto dei samurai Chiran è una strada con delle bellissime costruzioni in pietra e legno lungo il cammino, ex residenze appunto dei samurai di un tempo.

Ci sono anche dei bellissimi giardini da ammirare.

Il quartiere è visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 17 e l'entrata costa 500 yen comprensivi dell'accesso a tutti i giardini del questiere (sette).

Nelle vicinanze troviamo il Chiran Tokko Museum (9-17, sempre aperto, 500 yen o 600 con il Chiran Museum), con molti oggetti e documenti legati ai kamikaze, divenuti noti a tutto il mondo dopo le loro azioni suicide durante la Seconda Guerra Mondiale.

Accanto c'è il Chiran Museum (9-17, chiuso 1-3/7 e 29-31/12 300 yen o 600 con il Tokko Museum), che racconta la storia del posto.