il Giappone in Italia


Shodoshima

Shodoshima

L'isola, che la tradizione dice sia stata creata dagli dei, è nota per la produzione di soia e di fagioli azuki.

E' anche presente sull'isola un museo della soia (9-16, chiuso 15-28/12 e 1/1, da gennaio a febbraio i giorni feriali può essere visitato solo su appuntamento, informarsi bene, 210 yen).

Potete vedere dove si trova il museo e le altre attrazioni nella mappa infondo.

Molto bella per il suo scenario, con monti, spiagge, resorts.

L'isola è anche nota per il suo piatto tsukudani, pezzettini di alghe con solitamente riso bianco.

Sull'isola si trova anche una statua del Dio Kannon alta 50 metri, completata nel 1993.

L'Olive Park è un bel parco con tanti olivi, essendo la produzione delle olive un'altra caratteristica dell'isola.

All'interno si trova anche un piccolo museo che ne spiega i processi di produzione (8:30-17, sempre aperto, gratuito).

Il Monkey Park invece conta circa 500 macachi ed è situato al centro dell'isola (8-17, sempre aperto, 370 yen).

Il Movie Village infine è quello che fu il set del film "24 occhi", che racconta la storia di un'insegnante e dei suoi alunni subito dopo la Seconda Guerra Mondiale. 

E' il rifacimento di un film del 1954.

Il villaggio è aperto dalle 9 alle 17 (dalle 8:30 a novembre), sempre aperto e costa 700 yen (790 con la visita ad una scuola orginale).

E' possibile usufruire di uno sconto del 10% stampando un coupon da qui

Il posto può anche essere apprezzato prendendo una funivia che è aperta dalle 8:30 alle 17 (dalle 8 in autunno, fino alle 16:30 in inverno, sempre aperta, 700 yen solo andata, 1.250 A/R, con possibilità di sconto del 10% cliccando qui)