il Giappone in Italia


Tekken

Tekken

Benvenuti alla NUOVA Rubrica dei videogiochi riguardanti il Giappone!
Introduzione:Questa nuova rubrica parlerà dei videogiochi riguardanti il Giappone,è la prima volta che faccio una cosa del genere perciò se vi piace cliccate like oppure se avete consigli commentate Emoticon wink 
Gioco: Inizieremo con un classico dei videogiochi Giapponesi,ovvero TEKKEN, in particolare Tekken 5. Questo titolo a differenza dei precedenti ha una grafica decisamente migliore. 
Modalità: In questo titolo si può personalizzare il proprio personaggio aggiungendo gadget e cambiando i colori delle uniformi dei personaggi.
Storia: si partecipa al torneo pugno d'acciaio e si combatte fino a sconfiggere un boss molto forte.A seconda del personaggio scelto c'è un finale diverso.
Arcade: In questa modalità si sceglie il proprio personaggio e si combatte finché non si perde,in tal caso si può scegliere se continuare o no,inoltre continuando a vincere si salirà di grado:Kyuu-Dan-Campione-Maestro-Guerriero leggendario.
Versus: 2vs2 (nella modalità 1vs CPU si possono scegliere fino a 8 giocatori da utilizzare)
Sopravvivenza: si combatte finché non si muore stabilendo il proprio record
TEKKEN:DEVIL WITHIN: Questa è una delle particolarità del gioco. Il personaggio che si usa è Jin, Jin si trova in una specie di fabbrica dove dovrà combattere contro i Jack,robot spietati e assassini.(NOTA:Durante il gioco è possibile trasformarsi in Devil Jin)
Arcade Story: Una vera chicca di questo titolo,in cui si possono provare tutti i titoli precedenti di Tekken
Teatro: dov'è possibile visualizzare i filmati e ascoltare la musica del game
Personalizza: lo abbiamo spiegato prima.


Personaggi e la loro Storia: Ogni personaggio ha la sua storia,amici e nemici,scontri e incontri
Anna Williams: Anna è un'attraente ragazza castana, spregiudicata e sensuale di circa vent'anni, che usa il suo sex appeal per provocare gli avversari, distrarli, e soggiogarli al suo volere. Ha i capelli a caschetto e di base indossa un Cheongsam, un elegante vestito rosso di stile cinese con guanti e scarpe abbinati in cui è impresso un pavone. Nata perlopiù come variante di Nina, è presto diventata un personaggio a se stante, infatti tranne il carattere forte ed a tratti sadico, la sua personalità è molto differente da quella di Nina e non ha mai avuto particolari motivi per partecipare al torneo Tekken, se non metterle i bastoni fra le ruote e sabotare le sue missioni. Anche la famosa rivalità fra la donna bionda e la donna mora rafforza l'idea che le due siano in eterno conflitto tra di loro. Nina appare sempre molto fredda seria e calcolatrice, Anna è invece molto frivola, disinvolta e un po' misteriosa.
Nazionalità: Irlandese
Stile di combattimento: Arti marziali da killer
Baek Doo San: Il padre di Baek era un campione di Tae Kwon Do ma a causa di una ferita dovette smettere e la sua famiglia calò in miseria. Durante uno scontro furioso Baek uccise involontariamente suo padre e venne incarcerato. Nel carcere continuò ad allenarsi in onore di suo padre che fu anche suo maestro ma un giorno scappò e si dedicò alla lotta di strada. Così divenne spietato e fu ingaggiato dalla Mishima Corporation per uccidere Marshall Law. Non riuscendo a rintracciarlo decise di partecipare a Tekken 2 per portare a termine la sua missione. Poco prima dell'inizio di Tekken 3 si pensò vittima di Ogre, il Dio della lotta, e partecipò a questo torneo il suo allievo Hwoarang, ma in realtà Baek fu assalito da qualcuno durante il suo soggiorno in un paese per insegnare il Tae Kwon Do. Rimase in coma per un anno durante il ricovero in un ospedale militare e insegnò la sua disciplina nell'esercito. Baek scrisse al suo allievo di essere sano e salvo e lo invitò a tornare alla base. Dopo che i due si rincontrarono, Baek decise di iscrivere lui e il suo allievo per verificare quanto fosse migliorato. Durante il Tekken 5 viene a sapere che il suo allievo Hwoarang viene sconfitto dal suo acerrimo rivale Jin Kazama e decide di ritirarsi dal torneo..
Nazionalità: Coreno
Stile di lotta: Taek Won Do
Bruce Irvin: Bruce Irvin è un uomo newyorkese, di colore col codino, muscoloso e ben messo grazie ai continui allenamenti. Come ogni personaggio ha due costumi. Il primo costume è composto da fasce bianche ai polsi e alle caviglie e dei boxer blu aderenti, in aggiunta vi è un ciondolo a forma di teschio bovino. Per quanto riguarda il secondo costume, Bruce indossa dei guanti, una canottiera bianca, dei pantaloni di pelle neri e mocassini marroni.
Bruce, essendo un esperto di Muay Thai, arte marziale Tailandese, dispone di un vasto bagaglio di attacchi: gomitate, calci, ginocchiate, pugni e clinch. Bruce tiene una guardia da muay thai tradizionale, con la gamba avanzata leggermente sollevata e le braccia alte, per facilitare l'uso delle gomitate. Bruce e Bryan Fury hanno delle tecniche in comune, ma il secondo pratica la Kickboxing. Bruce è un uomo molto gentile, rispettato e stimato dalla sua gente, che ha un atteggiamento molto istruttivo per i bambini che vivono nelle sue condizioni, insegnandogli a tener duro e a crescere. Come lasciano intuire i suoi epiloghi, Bruce, anche se non è più un poliziotto, aiuta spesso la gente dai malviventi quando ne hanno bisogno.
Nazionalità: Americano
Stile di combattimento: Kickboxing

Brian Fury
Nazionalità: Stati Uniti
Arte marziale: Kick Boxing
Trama:Bryan è un ex membro dell'Interpol, ucciso durante una sparatoria a Hong Kong. Il suo corpo fu portato ai laboratori della Mishima Zaibatsu, dove il Dr. Abel trasformò Bryan in robot. Tuttavia, Abel scoprì che la sua "creatura" non era perfetta, e che per concluderla servivano i dati tecnici del Dr. Boskonovitch, il suo rivale. Abel iscrisse Bryan al terzo Torneo del Re de Pugno di Ferro, o Tekken 3, per testare la sua "creatura" e rubare i dati a Boskonovitch.
Christie Monteiro
Nazionaità:Brasiliana
Arte marziale:capoeira
Trama:Il nonno di Christie rimase in prigione diversi anni. Quando egli uscì, Christie ritrovò un uomo debole, a malapena capace di reggersi in piedi. Scopre così che il nonno ha una malattia incurabile e che gli rimangono solo sei mesi di vita: se solo avessero i soldi necessari però, potrebbero salvarlo. Christie partecipa al Tekken 5 per salvarlo.
Craig Marduk
Nazionalità:Australiano
Arte marziale:Vale tudo
Trama:Craig combatte secondo il Vale Tudo combinato con la forza bruta, che rende le sue mosse molto più potenti e violente. La sua forza risiede nell'altezza, al pari di pochi altri combattenti che rendono gli attacchi molto potenti, anche se lenti e schivabili con facilità.
Ganryu
Nazionalità:Giapponese
Arte marziale:Sumo
Heiachi Mishima
Nazionalità:Giapponese
Arte marziale:Karate (stile Mishima)
Trama:Heihachi è figlio di Jinpachi Mishima, fondatore e padrone della immensa Mishima Zaibatsu. Fin da giovane mostra un temperamento difficile e poco incline all'ubbidienza. Il padre teme che il figlio possa diventare un cattivo erede dell'impero Mishima e tenta in tutti i modi di modificare il suo temperamento ma senza successo. L'unica cosa che Jinpachi riuscì ad insegnare con successo al figlio era il Karate in stile Mishima, antica arte marziale di famiglia, simile al Karate classico ma più violento.
Jin Kazama (il mio preferito XD)
Nazionalità:Giapponese
Arte marziale:Karate,Karate(stile Mishima)
Trama:Jin Kazama è il figlio di Kazuya Mishima e Jun Kazama. Jin cresce sull'isola di Yakushima, imparando lo stile di combattimento della famiglia Kazama. Un giorno, Jin torna a casa e vede che la madre sta per essere assalita da Ogre, ma invece di ascoltare la madre che lo incita a fuggire attacca il mostro, che, senza grandi problemi, lo fa svenire con un pugno. Una volta ripresosi, Jin va a trovare, come gli aveva ordinato Jun nel caso in cui lei fosse venuta a mancare, il suo ricco nonno, Heihachi Mishima, proprietario della Mishima Zaibatsu. Heihachi accetta di accudire Jin ma il vero motivo per cui lo vuole tenere è quello di fargli sconfiggere Ogre, così da catturarlo e usarlo per i suoi scopi, e infine ucciderlo
Devil Jin (secondo mio preferito XD)
Nazionalità: Precedentemente Giapponese,ora sconosciuta
Razza: Demone
Arte marziale: Karate,Karate(stile Mishima) e arti demoniache
Kazuya Mishima
Nazionalità: Giapponese
Arte marziale: Karate,Karate(stile Mishima)
Trama: Kazuya Mishima era il primogenito di Heihachi Mishima, uno dei lottatori più forti del pianeta. Sua madre morì in circostanze ignote. Già in tenera età, Kazuya venne indirizzato dal genitore alla via del combattimento, in quanto suo legittimo erede. Kazuya, quando aveva cinque anni, fu buttato in un dirupo da suo padre. "Se sei davvero mio figlio riuscirai a sopravvivere!", gli disse Heihachi prima di lanciarlo. Kazuya sopravvisse alla caduta, procurandosi una profonda ferita sul petto. Assetato di vendetta contro il genitore, decise di vendere la propria anima a Devil.
Devil Kazuya
Nazionalità: Sconosciuta,precedentemente Giapponese
Arte marziale: Karate,Karate(stile Mishima) e arti demoniache

(Francesco Lo Gullo)